Spurgo pozzi neri

Risolviamo i tuoi problemi di ingorgo, fuoriuscita liquami e pulizia pozzi neri.

Semit srl interviene in tutta la zona della Maremma per gli interventi di spurgo di pozzi neri, fosse biologiche, fosse IMHOFF, pozzetti di acque bianche.

Ci occupiamo di rimuovere con apposita strumentazione liquami, residui ed eventuali corpi estranei colpevoli dell’otturazione e del malfunzionamento del pozzo, per poi provvedere a un’accurata pulizia della reta fognaria. Con il lavaggio delle tubature e dei vani di scarico, infatti, si garantisce per lungo tempo il buon funzionamento della fognatura, scongiurando futuri interventi d’urgenza e prolungando i tempi di manutenzione.

Per i nostri interventi, ci serviamo di due differenti autospurghi: uno regolare, dedicato, ai servizi per gli edifici residenziali e per le zone industriali, e uno speciale di più piccole dimensioni per agire più efficacemente nei centri cittadini dove ci sono strade più strette e meno spazio di manovra.

Possiamo affrontare qualsiasi tipi di ostacolo individuato all’interno dei pozzi, comprese radici e cemento, grazie alle performanti attrezzature di cui disponiamo. Nel nostro arsenale sono inclusi pompe sommerse di differente portata, proboscidi con diverso diametro, tecnologia Canal Jet e tubi di aspirazione che impediscono la fuoriuscita di liquame.

Tutto viene gestito con velocità dai nostri operatori, che provvederanno a contenere i possibili inconveniente dovuti al mal funzionamento delle fogne.

Come avviene lo spurgo di pozzi

Per prima cosa, noi di Semit srl provvediamo a svuotare il pozzo nero o la fossa biologica tramite i nostri tubi di aspirazione. Azionando il depressore, i liquami e i residui che si trovano all’interno del vano vengono aspirati e trasferiti all’interno della cisterna del nostro mezzo.

Una volta completata questa prima operazione, si procede a pulire il pozzo o la fossa biologica tramite idropulitrice ad alta pressione che getta acqua e disinfettante all’interno del vano a tenuta stagna

Una volta completata questa prima operazione, si procede a pulire il pozzo o la fossa biologica tramite idropulitrice ad alta pressione che getta acqua e disinfettante all’interno del vano a tenuta stagna

Infine, si svolge la parte più importante dell’intervento di spurgo, ovvero la disostruzione dei tubi di scarico che hanno causato il malfunzionamento del pozzo. Per ottenere un risultato performante, viene inserita nelle tubazioni una sonda di piccole dimensioni in grado di superare gli eventuali ostacoli creati dai corpi ostruenti. Dalla testina forata della sonda fuoriesce acqua ad altissima pressione, in grado di rimuovere le eventuali incrostazioni lungo tutta la lunghezza del tubo. Questa operazione verrà ripetuta fino a quando non si constaterà la discesa regolare dei liquidi all’interno del pozzo nero o della fossa biologica.

Contattaci

Privacy

Non trovi il servizio di cui hai bisogno? Non esitare a contattarci. Faremo il possibile, con i nostri operatori e i nostri mezzi, per risolvere il tuo problema.

Via della Fiammetta, 29 - 57016 Rosignano Solvay (LIVORNO)

0586 790683

semit@semitsrl.com

semit@pec.semitsrl.com

Per comunicare con il nostro organismo di vigilanza 231

odv@semitsrl.com